didattica scuola

Progetto scuola: donati 21 tablet agli istituti comprensivi di Carmagnola.

Per supportare le famiglie dei ragazzi meno abbienti abbiamo donato 21 tablet agli Istituti Comprensivi di Carmagnola. Questi saranno messi a disposizione delle famiglie in difficoltà, in modo che i ragazzi possano partecipare alla didattica a distanza.

Il nostro obiettivo è permettere alla famiglie meno abbienti di far partecipare i ragazzi alle lezioni senza subire penalizzazioni o discriminazioni legate alle capacità economiche.

Il Primo, il Secondo e il Terzo Istituto Comprensivo di Carmagnola hanno ricevuto questa mattina i tablet.

Insieme possiamo donare ancora più computer e tablet alle scuole di Carmagnola, migliorando la didattica a distanza

Allo scopo di supportare ancora di più le famiglie abbiamo avviato un’iniziativa di raccolta fondi o di computer e tablet nuovi.

Uno degli obiettivi della Fondazione di Comunità di Carmagnola è ricostruire il tessuto sociale. Questa iniziativa è stata avviata affinché nessun studente sia lasciato indietro e tutti abbiano le medesime opportunità.

Puoi partecipare donando un PC o un tablet nuovo. Oppure attraverso una donazione ci aiuterai ad acquistarli personalmente e di consegnarli alle scuole di Carmagnola.

Come partecipare alla raccolta?

Invia una mail a [email protected] indicando nell’oggetto “Progetto scuola: donazione computer”, scrivici cosa vuoi donare.

Oppure fai una donazione:

progetto scuole didattica

Con Carta di Credito o PayPal

Direttamente dal sito tramite questo pulsante

You are donating to : Progetto scuola: donati 21 tablet agli istituti comprensivi di Carmagnola.

How much would you like to donate? 10€ 20€ 30€
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment)*
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
Please fill all required fields

Grazie!

Puoi scoprire di più sul progetto scuola cliccando qui

Per ricevere informazioni sui progetti e sulle attività della Fondazione, iscriviti alla nostra newsletter e segui la nostra pagina Facebook