[email protected]

I vantaggi offerti dalla Fondazione di Comunità

Scopo della Fondazione è promuovere la cultura del dono, facendo crescere un’identità nuova nella nostra società.

Identità saldamente coinvolta nelle esigenze della nostra realtà quotidiana, strettamente collegata con le associazioni di volontariato e le organizzazioni del terzo settore attive sul territorio, in grado di diventare tramite tra chi può donare e le esigenze più sentite della nostra popolazione.

L'Obiettivo

Il nostro obiettivo è quello di sviluppare una comunità nella quale ciascuno partecipa al bene comune.


Un motore per il territorio

Più la Fondazione vedrà accrescere il proprio patrimonio, meglio potrà concretamente partecipare alle iniziative attivate sul territorio per migliorare la qualità della vita dei cittadini.

La Fondazione di Comunità carmagnolese vuole:

  • Favorire una maggiore consapevolezza delle opportunità presenti nel territorio
  • Rafforzare il senso di partecipazione e di appartenenza per aumentare la coesione sociale
  • Aumentare la capacità della comunità di risolvere in modo solidale e cooperativo i propri problemi

Perché tutto questo si realizzi è necessario che la donazione non venga vista come un sacrificio ma come un'opportunità per affermare l'umanità del singolo cittadino e della società carmagnolese.

Affidarsi all’attività ed esperienze della fondazione significa:

  • La conoscenza delle associazioni di volontariato e delle organizzazioni del terzo settore attive sul territorio e dei progetti di utilità sociale promossi
  • La certezza sulla destinazione della propria donazione
  • Il costante aggiornamento sulla modalità di impegno della propria donazione e puntuale rendicontazione
  • La possibilità di diversificare le modalità di investimento della propria donazione
  • L’integrazione della propria donazione con altre risorse a disposizione della Fondazione, anche provenienti da altri donatori, per il finanziamento di progetti ed iniziative di comune interesse
  • L’accesso ai benefici fiscali delle donazioni a favore delle Onlus
  • La visibilità (o anonimato) dell’attività filantropica del donatore (attraverso web, media locali, rapporto annuale…)